Salone Nautico di Genova 2021, il ritorno del lusso in mare

Data 16 September 2021
Text
Genova, luogo sovrano nella storia della nautica italiana, si appresta ad accogliere il 61esimo Salone della Nautica.

Un'edizione che raggiunge i 1000 brand tra barche e progetti esposti. Un appuntamento di sei giorni che trasforma il capoluogo ligure nella capitale mondiale di un settore in continua evoluzione e crescita.

La nautica Made in Italy

I Brand italiani non mancano e, anzi, hanno una leadership ormai assoluta e totale nelle imbarcazioni di qualità. Affermare Made in Italy nell'ambito della nautica, vuol dire comunicare e garantire una qualità al top in ogni singolo aspetto. Il settore della nautica Made in Italy sta crescendo in modo importante nell'ultimo anno. Secondo il Global Order Book, dal 2009 in poi non sono mai stati registrati tanti acquisti di imbarcazioni di lusso quanto nel 2021. 

Per quel che riguarda la presenza di brand italiani all'interno del Salone di Genova, la percentuale è praticamente del 50%. Stiamo parlando, quindi, di circa 500 realtà, piccole e grandi, che affermano la propria identità nel bellissimo scenario di Genova. Una capacità produttiva che è strettamente connessa ad un prodotto interno lordo di assoluta importanza. Una produzione capace di produrre un fatturato globale di pressappoco cinque miliardi di euro, di cui quasi 1,6 nel mercato italiano. Pronunciare la parola “nautica”, vuol dire parlare di più o meno 24mila lavoratori diretti e 180.000 considerando l’indotto. Non esistono altri paesi al mondo con un saldo commerciale così importante, secondo i dati della fondazione Symbola.

Il 61esimo Salone Nautico di Genova

La 61esima edizione del Salone di Genova sarà realizzata tra il 16 e il 21 settembre e rappresenta il più grande appuntamento nell’area del Mediterraneo. Si sviluppa su oltre 200.000 metri quadrati di spazi all'aperto, tra terra e mare. Gli orari di apertura sono tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18:30, ovviamente presso Piazzale Kennedy 1. Il biglietto si può acquistare esclusivamente online a un prezzo di €18 più €1 di diritto di prevendita. È possibile accedere al Salone di Genova solo se in possesso del Green pass europeo attestante la certificazione vaccinale oppure la certificazione di avvenuta guarigione oltre alla certificazione di aver effettuato un test antigenico nelle 48 ore precedenti.

Per dovere di cronaca ricordiamo che ormai da quattro anni il Salone Nautico di Genova raccoglie quattro tipologie di saloni complementari ovvero:

  • TechTrade dedicato alla componentistica ed agli accessori;
  • Sailing World, il Salone della Vela;
  • Boat Discovery, un Salone del mondo del fuoribordo;
  • un Salone con area Yacht e Superyacht. 

Nel corso del Salone è previsto inoltre un premio molto ambito. Stiamo parlando del Design Innovation Award, il premio istituito da Confindustria Nautica e i saloni nautici nel 2020. L'obiettivo è quello di sostenere e incoraggiare l'eccellenza della nautica e valorizzare l'innovazione promossa dagli espositori attraverso i loro più recenti prodotti. Il premio si divide in nove categorie, a seconda delle diverse caratteristiche dell'imbarcazione. Sono inoltre presenti tre premi speciali assegnati dalla giuria, ovvero:

  • il premio all'innovazione;
  • il premio alla carriera;
  • il premio al talento.

BWA al Salone Nautico

BWA sarà presente ovviamente al Salone Nautico di Genova 2021 in particolare nel padiglione B, ovvero il padiglione destinato alle imbarcazioni pneumatiche e gommoni. 

Nel corso degli anni, BWA è stata molto attenta a regalare a Genova delle premiere internazionali e mondiali. Ricordiamo in particolare l'edizione del 2014 con 10 novità presentate appunto in occasione del Salone Nautico 2014. In quell’anno fu presentato il nuovo Defender, totalmente rinnovato e proposto in tre misure da 6,5, 7,5 e 8,5 metri. 

La linea BWA Sport, sviluppata sui modelli da 19’, 22’ e 26’, era stata presentata anch’essa nella speciale serie Limited Edition. A permettere il riconoscimento di questa serie limitata i numerosi accessori e le tappezzerie color nocciola trapuntate. 

Sempre nel 2014 furono presentate altre novità all'interno della serie HP Reef con nuove versioni Dynamic degli stessi battelli. 

Il 2019 fu invece l'anno del debutto del BWA 30 Premium nella versione spyder. Un gommone dal design ricercato e ancora più sportivo nella versione spyder. Con una lunghezza di 928 cm e una larghezza di ben 350 cm, il comfort e la piacevolezza di guida hanno raggiunto livelli massimi. La cabina, molto comoda, è caratterizzata da un elegante arredamento. Nel ponte di prua sono presenti i materassini coordinati con il colore dei tubolari che permettono un facile accesso ai gavoni. 

Quattro anni fa, abbiamo avuto il debutto per due nuovi gommoni legati al concetto di comodità e risparmio nei consumi. Stiamo parlando dello Sport 26 GTO e Sport 28 GTO. Grazie alla possibilità di reclinare lo schienale, a poppa è possibile sdraiarsi in due, ottenendo quindi una superficie relax di forma regolare e di grandi dimensioni. Per pilotare il gommone è presente un divano dotato di braccioli convertibile anche in poggiareni. È quindi indifferente decidere di pilotare il gommone da seduti o anche in piedi, in quanto spazio e comodità sono in abbondanza. 

BWA quindi rappresenta un brand sinonimo di qualità e di innovazione, da sempre presente nel Salone nautico di Genova. Nel corso di questa kermesse internazionale del mondo della nautica, potremo quindi visionare le bellissime ultime novità provenienti dal mondo BWA. Sogneremo, quindi, a occhi aperti di acquistare un gommone per gli ultimi scampoli d'estate o per il prossimo periodo estivo.

 

Share on WhatsApp
Share on Twitter
Share on Facebook
Copy to clipboard